Chiudere gli occhi, ascoltare il fruscio delle foglie, lasciarsi accarezzare dall’aria fresca della campagna, respirare il profumo delle erbe aromatiche, lasciarsi inebriare dall’energia della terra sotto i piedi: con l‘arrivo della nuova estate, il ristorante Due Camini inaugura un nuovo spazio interamente all’aperto, l’Orto. Un tavolo immerso nell’orto di Borgo Egnazia, circondato dai vegetali di stagione, in una atmosfera ricca di dettagli e di natura.

*L’Orto del Due Camini chiuderà il 18 di Settembre e riaprirà a Marzo 2023

Filosofia

Un’esperienza immersiva che riprende e completa la filosofia di cucina del Due Camini.

Stagionalità

Piatti sempre nuovi che seguono la stagionalità e la disponibilità dei vegetali, alcuni dei quali preparati direttamente davanti agli occhi curiosi degli ospiti.

Social Table

Un social table riservato a pochissimi ospiti che potranno degustare il menù Radici firmato dallo Chef Domingo Schingaro.

Puglia

Un omaggio alla terra di Puglia così generosa e accogliente, una nuova esperienza che esalta la natura e le ispirazioni gastronomiche.

Radici

è il menù che guida l’ospite alla scoperta della biodiversità pugliese ed è anche legato ad un nuovissimo progetto firmato Due Camini: l’Orto, il social table all’interno dell’orto del ristorante che permetterà agli ospiti di vivere un’esperienza immersiva, tra gli odori e i colori delle coltivazioni, a contatto ravvicinato con quella stessa generosa terra che custodisce e dà vita agli ortaggi e ai vegetali protagonisti del percorso culinario ideato dallo Chef.